Articoli

Xylella fastidiosa. Comunicato urgente ai cittadini

Aggiornamento 07/06/2016

 

Xylella. Modificate le aree delimitate Decisione di esecuzione (UE) 2016/764

In applicazione della Decisione di esecuzione (UE) 2016/764 della Commissione Europea che modifica la Decisione (Ue)2015/789, con Determinazione del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambientale n. 203 del 24 maggio 2016, sono state modificate le aree delimitate alla Xylella fastidiosa sottospecie Pauca ceppo CodiRO.

 

La zona infetta comprende l'intera provincia di Lecce e parte delle province di Brindisi e Taranto. La zona cuscinetto, posta a nord della zona infetta, si estende dal mar Jonio al mar Adriatico, con una larghezza non inferiore ai 10 km.

 

All'interno della zona infetta è individuata la zona di contenimento, che si estende su un'area adiacente al limite sud della zona cuscinetto dal mar Jonio al mar Adriatico, con una larghezza di 20 km.

 

La cartografia della nuova delimitazione è riportata nell'allegato 1 e nell'allegato 2 sono riportati i fogli di mappa catastali delle superfici ricadenti nelle zone infetta, cuscinetto e contenimento.

 

La nuova delimitazione è consultabile sui siti www.regione.puglia.it e www.emergenzaxylella.it 

 

File PDF

Determinazione del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambientale n. 203 del 24 maggio 2016.

 

 

______________________________________

ll Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Tutela dell'Ambiente della Regione Puglia - Osservatorio Fitosanitario informa i cittadini che sono in atto i controlli per verificare l'esecuzione delle misure fitosanitarie previste dalla Delibera della Giunta della Regione Puglia del 08/04/2016 n. 459 (Misure fitosanitarie da attuare per il contenimento della diffusione di Xylella fastidiosa sottospecie Pauca ceppo CoDiRo ai sensi dell'art. 17 del DM del 19/06/2016 e s.m.i.).

I controlli sono rivolti a verificare l'esecuzione delle misure fitosanitarie:

• lavorazioni superficiali dei terreni (obbligatorie su tutto il territorio regionale ad eccezione del territorio "indenne");

• potature severe delle piante accertate infette o sintomatiche (obbligatorie nella zona di contenimento e nei focolai in provincia di Brindisi e Taranto).

Le verifiche interessano tutte le superfici olivetate, con priorità per gli appezzamenti dove è stata accertata la presenza di piante infette.

Si invitano i proprietari/conduttori a rispettare ed adempiere a tutto quanto previsto dalla DGR 459/2016.

Per ulteriori chiarimenti si rimanda alle Misure Fitosanitarie disponibili sul sito www.emergenzaxylella.it e si consultino i funzionari regionali i cui contatti sono indicati nello stesso documento.

L'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia è disponibile a partecipare ad incontri di approfondimento sul tema "xylella e misure fitosanitarie", organizzati dai Comuni e rivolti ad agricoltori e tecnici, previa comunicazione di calendario e programma con congruo anticipo.

 

File PDF

nota della Città Metropolitana di Bari

Misure fitosanitarie da attuare per il contenimento della diffusione di Xylella fastidiosa - Linee Guida

Monitoraggio e specie ospiti - Presentazione